Chiaverano lì 4-4-2018

Relazione XXXVIII CONVIVIO della SERRA

 

Il Sovrano Ordine dei Cavalieri della Grappa e del Tomino ha degnamente festeggiato il 40° anno dalla sua costituzione in occasione del tradizionale Convivio della Serra che, giunto alla sua 38° edizione, si è svolto domenica 25 Marzo 2018 a Chiaverano .

Hanno condiviso i festeggiamenti per questo memorabile traguardo :
  • Il Consiglio Grande della Credenza Vinicola di Caluso
  • la Confraternita della Nocciola Tonda Gentile di Langa di Cortemilia
  • la Confraternita 'd la Tripa Di Moncalieri
  • la Confraternita del Gorgonzola di Cameri,
  • la Confraternita Sambajon e dij Noaset di Chivasso
  • l'Ordine dell'Amarena e del Nebbiolo di Sizzano
  • Cuj dal Lundas ( Quelli del Lunedì ) Cultura in cantina di Vercelli
  • l'Accademia della Castagna Bianca di Mondovì
  • l'Accademia della Costina di Coarezza
  • il Circolo della Rovere di Savona
  • la Compagnie du Sartò – Comunità Alpina
  • La Confraternita del Vino
  • Riso e Gorgonzola di Novara
  • la Confraternita del Settebello di Torre Balfredo
38 Convivio - 40anni  

Nel corso del consueto cerimoniale, sono stati ricordati i Gran Maestri che si sono succeduti in questi 40 anni: Nicola Damiani, Enrico Piatti, Gino Gregorio, Livio Gregorio, Ennio Ferraris ed Alessandro Revel Chion.

 

Sono stati premiati quattro dei soci fondatori, che sono ancora presenti nella nostra Confraternita: Enrico Piatti, Giovanni Bonato, Nicola Ursino e Giorgio Ravera Chion; al sig. Nicola Damiani, che fu l'ispiratore della nostra confraternita ed anche primo gran Maestro, è stata consegnata una targa ricordo.

 
38 Convivio - 40anni  

Il Gran maestro in carica, Alessandro Revel Chion, ha quindi intrattenuto i presenti con una "memoria" intitolata "I NOSTRI PRIMI 40 ANNI".
Una rapida carrellata, che prende in considerazione finalità ed attività della nostra Confraternita; si è ricordato come siamo sempre stati partecipi della vita sociale del nostro piccolo paese, rimarcando che, se un giorno la nostra Confraternita dovesse cessare la sua attività, ci piacerebbe che fosse ricordata come uno dei tanti elementi che hanno composto il collage della storia di Chiaverano. E a Chiaverano siamo rimasti tutta la giornata; cerimonia e banchetto si sono svolti entrambi al centro Guido Mino, costruito con un lascito di un nostro concittadino con lo scopo di servire anche ad eventi come questi.

 
38 Convivio - 40anni  
 

Potete scaricare la relazione da questo collegamento.

 

Ringraziando tutti i partecipanti, porgo i migliori saluti ed un arrivederci a presto.
Il Gran Maestro Alessandro Revel Chion